Salva

Salva

Federazione

(F.N.C.P.T.S.R.M.) è stata istituita nel 1965 con la legge 1103. S articola in 69 Collegi provinciali e interprovinciali, per un totale di 21.600 Tecnici Sanitari di Radiologia Medica.

I compiti istituzionali della Federazione e dei Collegi sono finalizzati alla tutela e alla conservazione della dignità e dell’indipendenza della professione e all’esercizio del potere disciplinare nei confronti dei professionisti iscritti all’Albo, nonché ad interporsi nelle controversie che si verificano fra questi ultimi, fra gli stessi o persone o Enti a favore dei quali abbiano prestato o prestino la loro attività.

La Federazione Nazionale dei TSRM e i Collegi provinciali assumono, inoltre, tutte le iniziative atte a promuovere e a favorire il progresso culturale degli iscritti e mantengono costanti rapporti con tutte le Istituzioni pubbliche (Governo, Parlamento, Regioni, Università, Organizzazioni Sindacali) e con gli altri organismi professionali per il conseguimento di obiettivi di comune interesse.

La vigente legislazione prevede che chiunque eserciti la professione di TSRM in violazione delle norme contenute dall’art. 7 della legge 25/1983, è soggetto alle pene di cui all’art. 348 del Codice Penale.

La struttura della federazione TSRM è suddivisa in:

Comitato centrale (formato da 7 componenti)
Consiglio Nazionale (rappresentato dai Presidenti dei Collegi provinciali e interprovinciali)
Collegio dei Revisori (formato da 3 componenti)
Le cariche vengono rinnovate ogni tre anni dalle assemblee elettive provinciali, interprovinciali e da quella nazionale.


Il Comitato Centrale della Federazione TSRM  ha compiti di indirizzo e di strategia generale dell’azione della Federazione per il raggiungimento degli obbiettivi del piano programmatico per la tutela della professionalità dei suoi iscritti a vantaggio dei bisogni del Sistema Sanitario Nazionale e del cittadino.

 

Sei qui: Home Professione Federazione